Fabrizio Citton

Disegni

Drawings

54 pages

Book LDAC

2022

IMG_5171.jpg
IMG_5168.jpg
IMG_5188.jpg
IMG_6291.jpg

Journey into the poetics

of movement.

 

Sinuous movements of empty bodies

led us back to a poetic of beauty.

 

They float in the space lightly

living in an indefinite space

parallel to reality,

thus assuming inconsistency and

becoming easy prey for homologating messages.

 

In this deviant process

do they really express

a poetic of beauty or just an empty

appearance?

Viaggio nella poetica

del movimento.

 

Sinuosi movimenti di corpi vuoti

ci riconducono ad una poetica di

bellezza.

 

Fluttuano nello spazio con leggerezza

vivono in uno spazio indefinito

parallelo al reale,

assumendo così inconsistenza e

diventando facili prede di messaggi omologanti.

 

In questo processo deviante

esprimono davvero

una poetica di bellezza o solo vuota apparenza?